prossimi eventi

Torno subito
Godot

Marta Morazzoni

(Milano, 1950), narratrice italiana.

Vive a Gallarate dove insegna lettere in una scuola superiore.

Il suo primo libro, La ragazza col turbante (Longanesi, 1986), ha avuto uno straordinario successo critico in Italia e all’estero, dove è stato tradotto in nove lingue.

L’invenzione della verità (Longanesi) è stato Premio Selezione Campiello nel 1988, Casa materna (Longanesi) nel 1992, e Il caso Courrier (Longanesi) premio Campiello nel 1997 nonché Independent Foreign Fiction Award nel 2001.

Fra i suoi libri successivi: Una lezione di stile (Longanesi, 2002), Un incontro inatteso per il consigliere Goethe (Longanesi, 2005), La città del desiderio. Amsterdam (Guanda, 2006), 37 libri e un cane (Filema, 2008), La nota segreta (Longanesi, 2010) e Il fuoco di Jeanne (Guanda 2014).

Un suo racconto I fuochi sulla montagna figura nell’antologia curata da Luca Crovi, Il cuore nero delle donne. Otto storie di assassine (Guanda, 2015).

La scrittrice Marta Morazzoni sarà presente a ChiassoLetteraria nelle vesti di intervistatrice di Kjell Westö per un incontro irrinunciabile