prossimi eventi

Torno subito
Godot

Noëmi Lerch

(Baden, 1987) scrittrice svizzera di lingua tedesca.

Nel 2008 ha iniziato gli studi presso l’Istituto letterario svizzero a Bienne, proseguiti all’Università di Losanna, dove nel 2015 ha concluso il Master of Arts.

È stata redattrice della rivista culturale Transhelvetica.

Dal 2014 propone performances con Cellistin Sara Käser, (Duo Käser & Lerch) e collabora inoltre con il Schreibkollektiv del Literaturbüro di Olten.

Nel 2015 è uscito il suo primo libro Die Pürin (Verlag die Brotsuppe), incentrato sulla vita in fattoria ed insignito nel 2016 del Premio Terra nova della Fondazione Schiller.

Nel corso della primavera 2017 uscirà il suo secondo libro, Grit.

Da diversi anni lavora, durante la stagione estiva, in un alpeggio della valle dell’Albula.

Recentemente ha ottenuto il riconoscimento “Pro Argovia Artist 2017/18“.

Vive ad Aquila, in Valle di Blenio.