prossimi eventi

Torno subito
Godot

Doris Femminis

(Cavergno, 1972) infermiera e scrittrice svizzera di lingua italiana.

È cresciuta a Cavergno (Vallemaggia).

Accanto alla professione di infermiera psichiatrica, per otto anni ha allevato capre in Val Bavona, poi è partita alla scoperta della civiltà urbana e, nel 2014, si è infine trasferita in una località adagiata sull’altopiano del Giura vodese, dove, con una piccola automobile blu, lavora come infermiera a domicilio.

Il suo primo romanzo, Chiara cantante e altre capraie (Pentàgora, 2016), narra la vicenda – nella Cavergno d’inizio Novecento – di una giovane sposa che partorisce una bambina deforme, suscitando le paure dei compaesani che temono le forze del Male.
Sullo sfondo della transumanza e dell’allevamento, tra storie di contrabbando, di internati e partigiani di passaggio, quattro bambine diventano donne, in un mondo di rigidi codici, ma in rapida trasformazione.