4

Maggio

2019

ore: 17:45

Basma Abdel Aziz

Incontro con Jürg Bischoff, già corrispondente dal Medio Oriente della [...]

Basma Abdel Aziz

Cairo 1976

Scrittrice, psichiatra specializzata nel trattamento di vittime della tortura, artista visiva e attivista per i diritti civili egiziana.

Viene soprannominata “la ribelle”.

È pubblicista per il quotidiano “al-Shorouk”.
Nel 2009, per il saggio Temptation of Absolute Power sulla violenza della polizia riceve l’Ahmed Bahaa-Eddin Award.

Nel 2016 è stata nominata dalla rivista “Foreign Policy” tra i “Leading Global Thinkers”.

Nel 2018 è stata inserita dal Gottlieb Duttweiler Institute nella lista dei pensatori più influenti dell’opinione pubblica araba.
Più volte arrestata, è autrice di un romanzo distopico, che è anche il suo esordio narrativo, La fila (Nero, 2018), in cui racconta le contraddizioni del suo paese e le delusioni post-Primavere arabe.

Vive al Cairo.

 

Prossimi eventi