4

Maggio

2019

ore: 15:15

Giovane Letteratura svizzera con Aude Seigne & Gianna Molinari

con Carlotta Jaquinta, traduttrice, accademica e giornalista culturale.

Aude Seigne

(Ginevra, 1985)

Scrittrice e viaggiatrice ginevrina ha ottenuto con il suo primo romanzo Chroniques de l’Occident nomade (Paulette, 2011; Zoé, 2011 e 2013) il premio Nicolas Bouvier 2011 al Festival Étonnants voyageurs di Saint Malo.

Ha viaggiato in ben quaranta paesi, lavorato come redattrice e creatrice web per la città di Ginevra e poi come amministratrice culturale della coreografa Cindy Van Acker.

Dal 2016 si è interamente consacrata alla scrittura e alla realizzazione di cosmetici artigianali.

Nel 2012 ha ricevuto una borsa culturale dalla Fondation Leenaards per la sua seconda opera, Les Neiges de Damas (Zoé, 2015).

Il suo terzo libro, Une toile large comme le monde (Zoé, 2017), ha visto la luce durante una residenza di scrittura offerta dalla Fondazione Jan Michalski.

Dal gennaio 2018 pubblica la serie letteraria Stand-by, scritta insieme a Daniel Vuataz e Bruno Pellegrino.