2

Settembre

2021

Eugenetica in democrazia. Uomini e topi: il discorso di Mariella Mehr all’Università di Basilea

In occasione della pubblicazione del libro omonimo (Ibis, 2020), che verrà presentato in anteprima a ChiassoLetteraria, conversazione con Emmanuel Betta, [...]


alle 20:45, Spazio Officina

Anna Ruchat

Zurigo, 1959
Traduttrice, poetessa e narratrice svizzera di lingua italiana

Ha studiato filosofia e letteratura tedesca a Pavia e a Zurigo.

Germanista, ha tradotto molti scrittori di lingua tedesca, tra cui Thomas Bernhard, Paul Celan, Friedrich, Dürrenmatt, Victor Klemperer, Mariella Mehr, Nelly Sachs, Peter Bichsel e altri.

Ha pubblicato opere in prosa, tra cui In questa vita (Casagrande, 2004; Premio Chiara 2005), Volo in ombra (Quarup, 2010), Il malinteso (Ibis, 2012), La corte di Riva, in Negli immediati dintorni. Guida letteraria tra Lombardia e Canton Ticino (Casagrande, 2015), Gli anni di Nettuno sulla terra (Ibis, 2018) e raccolte poetiche , tra le quali Geografia senza fiume (Campanotto, 2006), Angeli di stoffa, con Giulia Fonti (Pagine d’arte, 2009), Terra taciturna e apocalisse (Campanotto, 2011) e Binomio fantastico (Di Felice, 2014).

Ha collaborato con testate italiane (“Il Manifesto”, “Pulp”, “Il primo amore”), dal 2001 insegna presso la “Civica scuola interpreti e traduttori Altiero Spinelli” di Milano, e dal 2002 al 2019 si è occupata della gestione dell’archivio del poeta Franco Beltrametti. Dal 2012 lavora come dipendente a tempo parziale per la Televisione della Svizzera italiana (adattamento di documentari per il programma “Il filo della storia”).

 

Nota bibliografica:

Beltrametti, Franco. Il viaggio continua : opere scelte 1970-1995, a cura di Anna Ruchat. Roma, L’orma, 2018, 538 p. (Fuoriformato. Nuova serie ; 13)

Ruchat, Anna. Gli anni di Nettuno sulla terra. Como ; Pavia, Ibis, 2018, 127 p. (Narrativa)

Ruchat, Anna. Binomio fantastico. Martinsicuro, Di Felice, 2014, 57 p. (I poeti di Smeriliana ; 16)

Ruchat, Anna. Il malinteso. Como, Ibis, 2012, 55 p. (Minimalia)

Ruchat, Anna. Terra taciturna e apocalisse. Pasian di Prato, Campanotto, 2011, [46] p. (Zeta rifili ; 289)

Ruchat, Anna. Volo in ombra. Pescara, Quarup, 2010, 69 p (Quarup ; 3)

Ruchat, Anna. Angeli di stoffa, con Giulia Fonti. Tesserete, Pagine d’arte, 2009, [90] p (Quaderni di Biolda)

Ruchat, Anna. Geografia senza fiume. Pasian di Prato, Campanotto, 2006, 72 p (Zeta line ; 264)

Ruchat, Anna. In questa vita. Bellinzona, Casagrande, 2004, 90 p. (La salamandra).