Nell’ambito della tredicesima edizione di ChiassoLetteraria sono stati ideati due laboratori creativi rivolti a bambini di 3-6 anni, rispettivamente dai 7 anni. Gli incontri, organizzati in collaborazione con l’Istituto svizzero media e ragazzi, Bibliomedia Svizzera, la Biblioteca comunale e il preasilo “I monelli” di Chiasso, vedono protagonisti l’illustratrice Simona Meisser e lo scrittore Gionata Bernasconi.
L’entrata è libera, ma su iscrizione.
I bambini dovranno essere autonomi: non è previsto l’accompagnamento all’interno da parte dei genitori.

“Ettore l’uomo straordinariamente forte”

Laboratorio creativo di Simona Meisser, illustratrice
L’incontro si svolgerà sabato 5 maggio 2018, dalle ore 15.00.
Durata: ca. 2 ore
Luogo: Biblioteca comunale, via Turconi 3, Chiasso
Tematica: I tabù
Età: scuola infanzia (3-6 anni)
Partecipanti: max. 30 bambini
Descrizione: lettura animata del libro Ettore l’uomo straordinariamente forte di Magali Le Huche, Settenove edizioni. Il libro parla di un uomo che tiene nascosta la sua passione (lavorare a maglia) per paura di essere giudicato. Vergogna, segreti, sentirsi giudicati, nudità, sensibilità e pregiudizi sono i temi che vengono trattati nella storia. Come attività creativa verrà disegnato un elefante, animale che rispecchia le caratteristiche di Ettore e che si lega anche all’ambientazione della storia (la storia si svolge in un circo).

“Tabù, fa rima con …?”

Laboratorio narrativo di Gionata Bernasconi
L’incontro si svolgerà domenica 6 maggio 2018, dalle ore 15.00.
Durata: ca. 2 ore
Luogo: Biblioteca comunale, via Turconi 3, Chiasso
Tematica: I tabù
Età: scuola elementare (dai 7 anni)
Partecipanti: max. 30 bambini
Descrizione: incontro semiserio durante il quale l’autore presenterà giochi di parole da fare assieme ai partecipanti, leggerà un breve racconto e svelerà curiosità e aneddoti sui protagonisti dei suoi libri. Ci saranno anche argomenti tabù? Chi lo sa …

Per informazioni e iscrizioni: [email protected] o Tel. 078.838.69.94

Inoltre segnaliamo:
Giovedì 3 maggio, alle 20.30, Foyer Cinema Teatro, Chiasso
Conferenza di Emanuela Nava

“Il cuore visionario che scioglie i tabù”

Per genitori, docenti, educatori e appassionati lettori
Per la simbologia sacra il cuore non è la sede dei sentimenti, bensì la sede della mente superiore, dell’intuito, dell’immaginazione.
È l’oro alchemico, è il sole del microcosmo che irradia luce. La conoscenza intuitiva, quella che nasce dal cuore, è quindi infallibile perché immediata. Dove invece la ragione può sbagliare perché riflette, come la luna, una luce non sua, viene in soccorso il cuore visionario, capace di sciogliere le trameche ingarbugliano la nostra vita. C’è tanta bellezza nel mondo, c’è tanta bellezza nelle storie: c’è tanta bellezza dentro ognuno di noi. Entrata libera, senza iscrizione.